Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

30/03/10

SFOGLIATINE RIPIENE
















Questa è una ricetta molto semplice, ideale quando sia ha poco tempo ma allo stesso tempo si vuole creare qualcosa di carino e all'apparenza particolare.
Io ho fatto la versione dolce mettendo la nutella e la confettura di fragole, volendo pero' si puo' farcire con un ripieno salato, per esempio prosciutto cotto e mozzarella.

Ingredienti:
1 disco di pasta sfoglia
nutella
confettura a piacere

Procedimento:
Tagliare a spicchi il disco di pasta sfoglia e spalmare ogni disco di nutella/confettura.
Arrotolare il disco dandogli la forma di una brioche.
Infornare a 200° (forno preriscaldato) per circa 15 minuti.
Una volta colorata la superficie togliere le sfogliatine dal forno e spolverizzarle con dello zucchero a velo e servire tiepide.
Buon appetito!

26/03/10

Uova scintillanti


La pasqua si avvicina e girovagando su internet (www.marthastewart.com) ho scovato questa carinissima idea per essere originale quando si ha qualche ospite o semplicemente per avere quel tocco in più che gli altri non hanno!
Mettere in tavola delle "mezze-uova" come candele non è da tutti!

25/03/10

SEGNAPOSTO

I segnaposto non possono mancare quando le persone al tavolo sono un numero considerevole (10 o più). Ogni commensale deve trovare il proprio posto già assegnato onde evitare momenti imbarazzanti quando ci si siede a tavola.
Il segnaposto và collocato al centro sopra il piatto, tra questo e i bicchieri. Se i commensali sono persone amiche o di famiglia si usa scrivere solo il nome di battesimo, nel caso in cui si tratti di un invito formale si scriverà invece il nome per esteso aggiungendo eventuali titoli professionali o nobiliari.

01/03/10

Pappardelle coi gamberi

Ciao, ieri mi sono buttata nelle pappardelle con i gamberi (fatte da me e con la complicità della mia dolce metà) !
Mmmm... che bontà!

Non c'è voluto molto, mi è bastato far colorire un pochino il prezzemolo con uno spicchio d'aglio che poi ho tolto successivamente; aggiungere del vino bianco e dei pomodorini, far cuocere il tutto e infine aggiungere dei gamberi già sgusciati.
Consiglio vivamente la ricetta, c'è da leccarsi i baffi!