Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

30/11/10

Crema al mascarpone

Questa bontà andrebbe gustata con una buona fetta di pandoro nelle feste di Natale, quindi tagliatelo come più vi piace e gustatevelo accompagnato da questa favolosa crema.


Ingredienti:
500gr. di mascarpone
6 cucchiai di zucchero
6 tuorli d'uovo


Montate i tuorli con lo zucchero fino a che sulla superficie non vedete uno strato di schiuma con molte bollicine, dopo di chè aggiungete il mascarpone e montate nuovamente fino ad ottenere un impasto spumoso.


Servite con una fetta di Pandoro e il dessert è fatto!


Buon appetito!

Brownies

Qui a Bergamo oggi fa molto freddo e per domani prevedono persino neve...
Meglio scaldarsi con la mia ricetta dei brownies: un dolce tipico americano!

Ingredienti:
110gr di burro leggermente salato
110gr di cioccolato fondente al 70%
155gr di farina
120gr di zucchero semolato extra fine
120gr di zucchero di canna semolato extra fine
2 uova
50gr di noci o nocciole
vaniglia q.b.

Sciogliete a bagnomaria o al microonde (si fa decisamente prima), il burro ed il cioccolato.
Aggiungete gli zuccheri quando il burro ed il cioccolato sono ancora caldi e mescolate fino al completo scioglimento. Aggiungete poi le uova, le noci e la farina tutta in una volta. Mescolate dal basso verso l’alto senza lavorare troppo l’impasto.
Versate in uno stampo e cuocete a 180°C per 15 minuti.

Nb. Il dolce deve rimanere leggermente crudo all’interno.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.


Buon appetito!

29/11/10

Biscotti alla cannella

Ricetta decisamente per il periodo natalizio...

Ingredienti:
100 gr farina bianca
80 gr burro a temperatura ambiente
40 gr zucchero a velo + q.b. per guarnire
2 tuorli d’uovo sodo
la buccia grattugiata di 1/2 limone (o una fiala aromatizzata)
1 cucchiaino cannella in polvere

Preparazione

Passate al setaccio i tuorli d’uovo e poi anche la farina.
Sistematela a fontana su una base di lavoro e adagiatevi nel mezzo il burro a pezzetti. Unite lo zucchero a velo, aggiungeteci la cannella, i tuorli d’uovo passati e poi lavorate l’impasto velocemente.

Ricoprite il tutto con della pellicola trasparente che sistemerete nella parte meno fredda del frigorifero (per intenderci la parte in basso per la verdura), e lasciate riposare per 3 ore circa.

Riprendete l’impasto e spianatelo con il matterello fino a dargli uno spessore di circa di 3 mm. Usate un tagliapasta o uno stampo e date forma ai biscotti che verranno poi sistemati in una placca precedentemente imburrata e infarinata, oppure coperta con della carta forno.

Spostateli in forno già caldo a 180 C. per 15 minuti circa.

Si servono coperti con dello zucchero a velo.

Buon appetito!

27/11/10

Carote: maschera di bellezza

Tritare due carote grandi nel mixer e aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva.
Miscelare bene fino ad ottenere una crema abbastanza densa (che non coli).
Stenderla su viso, collo e decolletè.
Lasciarla agire per 20 minuti circa e risciacquare con acqua tiepida.
Noterete una pelle piu' liscia, vellutata, luminosa e ....sana!

Provate!

Carote




Da questo mese ho deciso di inserire non solo le ricette ma anche i vari utilizzi in cui possiamo impiegare frutta e verdura.

Spero di fare una cosa gradita e mi aspetto qualche commentino da parte vostra...

La verdura che ho scelto questa volta è la carota.

SALUTE:
Lo sapete che carota è molto efficace per piccole scottature o scottature solari, rughe, piaghe, foruncoli e persino i geloni? Infatti in tutti questi casi basterà grattugiarla e applicarla sulla zona da trattare per almeno una mezz'ora.
La carota è anche antinfiammatoria e dona sollievo agli occhi stanchi e irritati.
...E per finire, donne ( e non solo donne) udite: è il mezzo ideale per una dieta dimagrante e disintossicante!

CURIOSITA':
In cucina per rendere più saporite le carote cotte, provate ad aggiugere del succo di mela e ditemi che ve ne pare! Io ho provato ed il risultato è stato davvero una bontà!


La carota è contiene fitoestrogeni simili agli ormoni femminili che stimolano le ghiandole mammarie a produrre latte materno! I vostri figli sarano contenti!



Una nota leggenda narra che raccogliere un fiore di carota nelle notti di luna piena favorisca il concepimento... Sarà vero? Future mamme, provate!








25/11/10

Pancake


I pancake sono le classiche frittelle che vediamo in ogni film americano all'ora di colazione!
Chi di voi non ha mai sognato di provarle dopo averle viste così tante volte???


Vi posto la ricetta!

Ingredienti per 10 pancakes:
125gr di farina autolievitante
2 cucchiai di zucchero
2 uova
185ml di latte

Sbattete con il mixer le uova, aggiugete la farina setacciata e lo zucchero; continuate a sbattere finchè la pastella non sarà liscia e priva di grumi.
Lasciate riposare in frigo per almeno 15 minuti.
Mettete a scaldare su un fornello medio una padella apposita o una per crepes (io ne uso una piccola antiaderente).
Passate pochissimo burro sulla superficie e fatela scaldare.
Quando la padella sarà calda versate una cucchiaiata abbondante di pastella, in modo da formare una grossa goccia tonda. Lasciate cuocere finchè sulla superficie non compaiano delle bollicine e girate velocemente il pancake con una paletta. Quando entrambi i lati saranno dorati (color marroncino) con bordi più chiari la frittella è pronta per essere tolta dal fuoco.
I pancakes vanno serviti caldi, uno sopra l'altro (3/5 per piatto) coperti di abbondante sciroppo d'acero (in vendita in tutti i supermercati, l'ho già nominato nella ricetta dei waffle) o per chi li volesse assaporare come piace a me basta solamente un po' di zucchero a velo.

Buon appetito!

Foto da Marthastewart.com

Cocktail di gamberi in salsa rosa

Sono stata assente qualche giorno a causa del lavoro, troppo da fare, ma ora sono riuscita a smaltire un bel po' di scartoffie e sono tornata qui a postarvi qualche ricetta.

Oggi stavo pensando al menù per il capodanno.... lo sò.. prima c'è il Natale, ma quello per ora è troppo complicato! Ho genitori e suoceri a pranzo e devo impegnarmi davvero troppo...

Meglio pensare al cenone di capodanno visto che ho gli amici...

Beh... per ora ho pensato solo all'antipasto: cocktail di gamberi in salsa rosa!

Mi pare un buon inizio no???

Cominciamo...

Sgusciate 600gr. di gamberetti, incideteli sul dorso ed eliminate il filamento scuro dell'intestino.
Quindi lessateli per una decina di minuti, poi levate e lasciate raffreddare.

Preparate la salsa rosa mescolando a piacimento maionese, ketchup, salsa worcester cognac e poca senape.
Io non metto tutta sta roba, metto solo maionese e ketchup ma la ricetta originale richiede tutto quindi vedete voi cosa più vi piace.
Raccoglietela in una ciotola ed unite i gamberi tagliati a tocchetti, lasciandone da parte qlc intero e mescolate.
Foderate 6 coppe da champagne con foglie di lattuga ben lavate ed asciugate, distribuite all'interno il cocktail e decorate ogni coppa con i gamberetti interi tenuti da parte.

Buon appetito!

18/11/10

Ferma tovaglioli

Immagine da Martha Stewart.com

Vi posto questa idea che mi è venuta per il pranzo di Natale!

Che ne dite di questi fermatovaglioli?

A me fanno impazzire, spero piacciano anche a voi!


Se vi serve lo schema per farli anche voi contattatemi pure tramite chat o mandandomi un messaggio...

Ciao a tutti!

12/11/10

Waffle con sciroppo d'acero e frutta


Questa ricetta la porto nel cuore...
Vi spiego subito perchè.
Quando ero in viaggio di nozze molti pomeriggi all'ora del tè io e mio marito ci rimpinzavamo di queste splendide cialde chiamate: waffle.
Le ho cucinate anche a casa, diciamo che il gusto è lo stesso ma l'atmosfera non è la stessa che c'era alla Maldive....
Facciamo così: io la posto, poi voi... ditemi che atmosfera c'è a casa vostra...

Ingredienti per 7 waffles

4 uova
4 cucchiai di acqua calda
1\2 cucchiaino di lievito per dolci
80gr.di zucchero
120gr.farina
buccia grattuggiata di un limone nn trattato

Mescolate molto bene in una terrina i tuorli con il limone grattuggiato e lo zucchero.
Montate gli albumi a neve ben ferma.
Aggiungete ai tuorli la farina, il lievito e l'acqua, mischiate il tutto e per ultimo aggiungete gli albumi mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli, in modo da ottenere un impasto spumoso e morbido.
Arrivati a questo punto l'impasto è pronto!
Ungete la cialdiera con dello spray ungi torte e metteteci quindi una piccola dose di impasto (seguendo le istruzioni).

Quando saranno cotti toglieteli dalla cialdiera e versateci sopra dello sciroppo d'acero e decorate con dei frutti di bosco.
A chi non piacesse lo sciroppo d'acero consiglio della marmellata di arance.
Nb. si possono farcire anche con la nutella visto che molti di voi mi scrivono dicendomi di pubblicare più ricette con la nutella.

L'opera è fatta!

Buon appetito!

08/11/10

Torta di mele

Ieri ero alla finestra e mentre vedevo scendere la pioggia mi è venuta voglia di cucinare così mi sono messa ai fornelli e ho preparato focacce, torte e le tagliatelle coi funghi che vi avevo postato qualche giorno fa.

Oggi vi posto la ricetta della torta di mele che ho fatto.
E' una ricetta molto semplice, facile da ricordare e ottima per la colazione.

Ingredienti:

2 uova
200gr di farina OO
140gr di zucchero
3 mele renette
mezza bustina di lievito vanigliato
un pizzico di sale
latte/yogurt bianco

In una terrina sbattete energicamente le uova con lo zucchero, successivamente aggiungete la farina bianca, il lievito e un pizzico di sale.
Alla fine aggiungete del latte o dello yogurt bianco per renderla più morbida.
Versate nella teglia precedentemente inburrata, decorate con le mele e infornate per 35 minuti a 180°.

Semplice no?!?

Buon appetito!