Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

22/01/11

Linguine nere con code di gamberi reali

Insolito per me collegarmi al sabato, sono sempre sommersa dalle faccende casalinghe ma oggi ho deciso di dedicarmi completamente alla cucina e di lasciare al maritino le faccende.

Ecco la mia creazione:

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di linguine
sale
32 code di gambero reale
prezzemolo
olio extra vergine d'oliva
8 gr di nero di seppia
vino bianco fermo (consiglio quelli che trovate sul sito: Le Cantine dei Dogi)

Come prima operazione dovrete pulire, devenare e lavare i gamberi reali.
Successivamente tagliate finemente le foglie di prezzemolo e unitele all'olio extra vergine d'oliva facendo un piccolo soffritto.
Unite quindi i gamberi e fateli soffriggere per 1/2 minuti, aggiungete il vino bianco (io ho usato quello de "Le Cantine dei Dogi" e fatelo evaporare per 3/4 minuti.

Togliete qualche gambero che si presenta bene e tenetelo al caldo; servirà come guarnizione insieme a qualche foglia di prezzemolo.
Con i gamberi restanti potete fare due cose: lasciarli interi o tagliarli a piccoli pezzi, io ho fatto un po' e un po'.
A questo punto unite il nero di seppia e mescolate il sugo colorando tutti i gamberi.

Portate ad ebollizione l'acqua e fate cuocere le linguine, scolatele 1 minuto prima e fatele saltare con il sugo nero.
Impiattate e decorate con i gamberi e le foglie di prezzemolo tenuti da parte.

Buon appetito!





7 commenti:

  1. ciao, carino il tuo blog, se vuoi fare un giro nel mio...

    RispondiElimina
  2. che bontà!!!!! è davvero deliziosa questa pasta! baciii Ely

    RispondiElimina
  3. Ciao, bellissima questa versione delle linguine ai gamberetti con il nero di seppia, certo viene più scenografica e ricercata, pur essendo veramente semplice e veloce!
    bravissima
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Che piatto importante...! Troppo buono...

    RispondiElimina
  5. Bravaaaa..... Mi strapiacciono le linguine al nero di seppia!!!! E poi è l'hai presentato così bene!! bRava :)

    RispondiElimina
  6. Che bel piatto, mi piace tantissimo. Complimenti

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.