Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

31/03/17

Sfogliatine ripiene


Questa è una ricetta molto semplice, ideale quando sia ha poco tempo ma allo stesso tempo si vuole creare qualcosa di carino e all'apparenza particolare.
Io ho fatto la versione dolce mettendo la confettura di fragole, volendo pero' si puo' farcire con un ripieno salato, per esempio prosciutto cotto e mozzarella.

Ingredienti: 
1 disco di pasta sfoglia
confettura di fragole e fragoline di bosco Rigoni di Asiago

Procedimento:
Tagliare a spicchi il disco di pasta sfoglia e spalmare ogni disco di confettura.
Arrotolare il disco dandogli la forma di una brioche.
Infornare a 200° (forno preriscaldato) per circa 15 minuti.
Una volta colorata la superficie togliere le sfogliatine dal forno e spolverizzarle con dello zucchero a velo e servire tiepide.
Buon appetito!

28/02/17

Biscotti al cioccolato


Ingredienti per 25 biscotti circa:

140 gr farina 00
1 uovo

Amalgamare gli ingredienti e formare un panetto da lasciare a riposo in frigo per almeno 40 minuti.

Formare poi delle palline e metterle ben separate su una teglia con carta forno.

Infornare a 170 gradi in forno statico per 15 minuti.

Buon appetito!

31/01/17

Torta di mele soffice e gustosa

Questa torta è particolarmente indicata per la merenda dei bambini perché è ricca di frutta e contiene pochissimi zuccheri.
Il dolcificante che ho utilizzato è biologico e viene direttamente dalle mele, si tratta di Dolcedì della Rigoni di Asiago
Questo prodotto viene usato in quantità minore avendo lo stesso potere dolcificante ed un ridotto apporto calorico.


Ingredienti: 

250 gr di mele farinose
150 gr di latte p.scremato
250 gr di farina 00
100 gr di dolcificante Dolcedì Rigoni di Asiago
125 gr di burro
3 uova
10 gr di lievito per dolci
Un pizzico di sale

Iniziate unendo il burro freddo di frigo, il dolcificante Dolcedì e le uova creando un impasto spumoso.
Unite ora al composto la farina setacciata, il lievito, il sale e poco per volta il latte. 

Versate all'interno le mele sbucciate e fatte a pezzetti.

Foderate con carta forno una teglia e rovesciate al suo interno la torta, cuocete per 40 minuti a 180 gradi in forno statico.

Buon appetito!!!

29/12/16

Crostata doppia farcitura

Buongiorno, eccoci qui con l'ultimo post dell'anno e con tanti buoni propositi per l'anno che verrà.

Quindi... chiudiamo in bellezza con questa torta che chiamo anche crostata a sorpresa perché ha ben due farciture: una crema pasticcera e una crema al cacao.


Per questa ricetta proverò semplicemente a darvi le indicazioni per il procedimento perché tutte le preparazioni di base (crema pasticciera e pasta frolla) sono già presenti sul blog e quindi facilmente reperibili cliccando sul link.



Procedimento:
Iniziate preparando la base di pasta frolla e lasciatela in frigorifero a riposare per una mezz'ora, nel frattempo preparate la crema pasticciera e attendete che si freddi. 

A questo punto riprendete la pasta frolla (lasciandone una parte per la decorazione) e stendetela nella teglia avendo l'accortezza che fondo e bordi siano un pezzo unico; versateci all'interno un fondo di crema al cacao (in casa mia Nocciolata Rigoni di Asiago ) e sopra uno strato di crema pasticciera. 

Decorate la superficie con la pasta frolla avanzata a vostro piacimento e mettete in forno per 45 minuti a 180 gradi.

Servite fredda e buon appetito.



30/11/16

Strudel autunnale di mele anti spreco!

Buongiorno, a tutti!
Quante volte ci è capitato di avere in casa il pane dei giorni precedenti che ormai è secco o talmente poco invitante da essere mangiato?

A me spesso e questa volta ho deciso di riutilizzarlo riciclandolo in un dolce: lo strudel!


Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 mele renette
1 manciata di pinoli
1 manciata di uvetta passa
1 cucchiaino di cannella
1 manciata di pane raffermo ridotto a piccoli pezzi
Miele millefiori Rigoni di Asiago
Zucchero q.b
burro

Cominciate tostando il pane raffermo ridotto in piccoli pezzi in una padella per qualche minuto fino a che si sarà colorato; successivamente sbucciate, tagliate a pezzetti le mele e tenetele da parte.

A questo punto unite le mele, il pane raffermo tostato, i pinoli, l'uvetta passa e la cannella in un recipiente e mescolate bene il tutto. Unite anche 2 cucchiaiate di Miele millefiori Rigoni di Asiago per rendere più gustoso il ripieno.

Stendete la pasta sfoglia su un piano, fate dei tagli orizzontali ai lati lunghi della foglia e versateci tutto l'impasto; chiudete lo strudel sovrapponendo i tagli all'impasto e sigillate bene tutte le estremità inferiori in modo che durante la cottura non fuoriesca nulla.

Spennellatelo con del burro fuso e infornate per 40 minuti a 170°.


Con questa ricetta partecipo al contest Rigoni di Asiago: 



Buon appetito!


31/10/16

Torta di mele soffice e delicata



Questa ricetta fa parte di tutte quelle ricette messe da parte negli anni e rispolverata proprio ora sotto le feste alla ricerca di qualcosa di nuovo...

Di ricette di torte di mele ce ne sono tante ma questa è una di quelle che vi lascerà con l'acquolina in bocca anche dopo averla finita!

Ingredienti:

125 gr di farina 00
2 mele
125 gr di zucchero o dolcificante Rigoni di Asiago
2 uova
60 gr di burro
1/2 bustina di lievito
Aroma vaniglia
50 gr di latte intero
Zucchero a velo

Mescolate il burro morbido con lo zucchero (o dolcificante Rigoni di Asiago),  unite le uova, la farina, il lievito, l'aroma vaniglia e per ultimo il latte. 
Versate in una tortiera precedentemente foderata con carta forno; guarnite con le fettine di mela sbucciate e infornate per circa 40 minuti a 170 gradi.
Servite tiepida.

Buon appetito!

30/09/16

Focaccia semplice

Ciao e ben tornati!
La ricetta di oggi è una focaccia semplice che si fa in poco più di 2 ore incluse le lievitazioni.
Una focaccia da fare quando vi accorgete che in casa non avete pane o altro!!!



Ingredienti:
470gr di farina 00
1 bustina di lievito
1 cucchiaino abbondante di sale
1 cucchiaino di miele ( in casa mia Rigoni di asiago)
1 cucchiaio d'olio
Acqua q.b. Tiepida

Mescolare la farina con il sale, l'olio e il lievito. A questo punto intiepidire mezzo bicchiere d'acqua e scioglierci il miele, versarla piano piano nel composto di farina e impastare per diversi minuti. 
Aggiungere altra acqua tiepida quanto basta a rendere l'impasto morbido e liscio. 

A questo punto coprire e mettere l'impasto in forno spento con la luce accesa per 45 minuti dopodichè rovesciarlo nella teglia e spianarlo schiacciandolo con le dita.
Lasciarlo lievitare altri 30/40 minuti, spolverizzate a piacere con rosmarino, sale e olio. Infornare a 200 gradi in forno statico per 25 minuti e altri 5 minuti in forno ventilato. 

Buon appetito!

31/08/16

Crostata di ribes nero


Buongiorno a tutti e ben rientrati! Ora si riparte a pieno ritmo nella speranza di pubblicare molti più post degli scorsi mesi! 

La crostata che vi presento oggi non è la classica crostata conv marmellata ma è rivisitata; ho modificato le dosi degli ingredienti per renderla più adatta alla marmellata di ribes nero che è leggermente amara.

Ingredienti:

Pasta frolla:
270 gr farina 00
150 gr burro
150 gr zucchero
1 uovo
due pizzichi di sale fino
Per la farcitura:


Unire il burro freddo a pezzetti in una ciotola con tutti  gli altri ingredienti e lavorare l'impasto molto velocemente.
Quando sarà omogeneo avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettetelo in frigo per un'ora circa.

Trascorso il tempo di riposo stendetyelo con il mattarello (per lavorarlo meglio senza l'utilizzo di ulteriore farina, mettete sotto all'impasto della pellicola e se necessario anche sopra) sul piano di lavoro, foderate una teglia con carta da forno e metteteci dentro tutta la pasta modellando prima il fondo e poi i bordi.
Se volete decoratela come ho fatto io...

A questo punto stendete uno strato generoso di marmellata di ribes nero e
infornate la crostata a 180° per 30 minuti e successivi 5 minuti con forno ventilato.


31/07/16

Torta estiva: senza cottura!



Buongiorno, ben ritrovati nella mia cucina.
La torta che vi mostro oggi è senza cottura! Ebbene sì, con questo caldo largo a dolci freschi, veloci e leggeri!

Ingredienti:
15 Biscotti digestive
Burro q.b.
Crema pasticcera istantanea
Sfogliatine
Pezzetti di cioccolato fondente

Iniziate frammentando i biscotti unendoli al burro morbido.
Con questo composto rivestite il forno della tortiera. A questo punto fate uno strato di confettura e subito sopra la crema pasticcera istantanea.
Frammentate le sfogliatine e unitele ai pezzetti di cioccolato fondente. Metteteli sopra la torta e fatela riposare in frigo per almeno un paio d'ore! 

Buon appetito!!!

30/06/16

Crostata Cranberry



Ingredienti: 

Pasta frolla:
240 gr farina 00
120 gr burro
100 gr zucchero
1 uovo
due pizzichi di sale fino
Per la farcitura:

Unire il burro freddo a pezzetti in una ciotola con tutti  gli altri ingredienti e lavorare l'impasto molto velocemente.
Quando sarà omogeneo avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettetelo in frigo per un'ora circa.

Trascorso il tempo di riposo stendetelo con il mattarello (per lavorarlo meglio senza l'utilizzo di ulteriore farina, mettete sotto all'impasto della pellicola e se necessario anche sopra) sul piano di lavoro, foderate una teglia con carta da forno e metteteci dentro tutta la pasta modellando prima il fondo e poi i bordi.

A questo punto stendete uno strato generoso di marmellata di cranberry e
infornate la crostata a 180° per 25 minuti e successivi 5 minuti con forno ventilato.