Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

21/02/11

Panzerotto o gnocco fritto?


Non importa come lo chiamano nelle varie zone d'Italia, la cosa che conta è che è buonissimo e non stanca mai...

Solitamente è un piatto unico e si accompagna con i salumi ma so' che c'è chi lo preferisce da solo o come antipasto.

Io l'ho servito con i buonissimi salumi di Magnaparma:

Culatello di Zibello
Prosciutto crudo di Parma
Coppa di Parma


Devo dire che è stato tutto apprezzato, tant'è che è finito in un attimo!

Vi dò la ricetta di quelli che io conosco come Panzerotti.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr. di farina
1 bustina di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
acqua q.b.

Mettete nella planetaria tutti gli ingredienti e miscelate tutto.
Lavorate bene fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.
Lasciatela riposare coperta e al riparo da correnti d'aria fino al raddoppio.

Stendetela con il mattarello su un piano precedentemente infarinato e procedete tagliandola a rettangoli.

Riscaldate bene una padella con dell'olio e fate friggere i "panzerotti".
Salateli a piacere, serviteli ancora caldi accompagnati a dei buoni salumi.

Consiglio di fare un giro sul sito di Magnaparma per avere la sicurezza di scegliere dei salumi di qualità!

Buon appetito!

3 commenti:

  1. e ti dico che qui in Liguria si chiamano sgabei! ;-p buonissimi si comunque!

    RispondiElimina
  2. non li conoscevo, ma li conoscerò presto!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  3. Che golosità, serviranno molti salumi.. eh eh eh

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.