Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

28/09/11

Polenta di casa mia


Da oggi, sul sito Cavoloverde, potrete trovare il mio articolo sulla Polenta.

Vi consiglio di dargli un'occhiata perchè parla delle origini, delle usanze e delle due versioni: quella dolce e quella salata.

Gli unici ingredienti  che servono per prepararla sono farina di mais, sale e acqua in dosi variabili in base ai gusti; infatti, se si vuole una polenta morbida si utilizzerà più acqua mentre se si vuole una polenta più dura si utilizzerà meno acqua.
Le dosi standard (per una polenta più dura) sono: peso dell'acqua pari a quattro volte il peso della farina.

Per quanto riguarda la farina ci sono diversi tipi: farina bramata a grana grossa e farina fioretto a grana fine.

Procedimento:

Mettere a bollire in un paiolo 3 litri d'acqua con circa un cucchiaio di sale.
Quando raggiunge il bollore abbassare la fiamma e versare a pioggia la farina, mescolarla con un frustino per non farle fare i grumi.
Terminato di versare la farina alzate il fuoco e portate a cottura per circa 45/60 minuti, mescolando spesso per non farla attaccare sul fondo della pentola. Vi accorgerete che la polenta è cotta quando si stacca dalle pareti.

Impiattarla e servirla.
 

1 commento:

  1. Mi piace la polenta vado volentieri a vedere al link, ciao

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.