Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

18/08/12

Crostata ai ribes rossi per un timido rientro

Foto by Adriano D'Amico - Servizio da the Laboratorio Pesaro 

Buongiorno a tutti, mi devo scusare con tutti voi per questa lunga assenza ma purtroppo c'è stato un susseguirsi di eventi che hanno scombussolato completamente la mia vita.
Ora sto improvvisando un timido rientro nella speranza che il blog occupi di nuovo parte delle mie giornate.

Vi avevo lasciati che ero al quarto mese di gravidanza e vi ritrovo che ormai manca poco più di una settimana alla data presunta del parto. Il bambino sta bene (ne sono testimonianza i calci che mi tira) ed è stimato circa 3,5 chili alla nascita. Beh che altro dire, non vedo l'ora che nasca e mi auguro che questo caldo terribile finisca presto! Ovviamente vi terrò informati!

Per il mio rientro ho scelto di preparare una crostata alla confettura di ribes rossi in pezzi nella speranza di ispirarvi e ingolosirvi nuovamente...


Foto by Adriano D'Amico


Ingredienti per la pasta frolla:

240 gr farina
120 gr burro
90 gr zucchero a velo (per me S. Martino)
1 uovo
due pizzichi di sale fino

Per la farcitura:

Confettura Fiordifrutta ai Ribes rossi (per me Rigoni di Asiago)

Per la preparazione della frolla è necessario avere il burro a temperatura ambiente e unirlo in una ciotola con gli altri ingredienti lavorando l'impasto molto velocemente.
Quando sarà omogeneo avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettetelo in frigo per due ore.
Trascorso il tempo stendetelo con il matterello (per lavorarlo meglio senza l'utilizzo di ulteriore farina, mettete sotto all'impasto della pellicola e se necessario anche sopra) sul piano di lavoro, foderate una teglia con carta da forno e metteteci dentro la pasta modellando prima il fondo e poi i bordi.

A questo punto farcitela con la marmellata di more e se avete della pasta frolla di troppo ricavateci delle forme da utilizzare come decorazione: io ho utilizzato gli stampini Guardini.
Dopo aver esaurito tutta la pasta frolla infornatela a 160° per 20 minuti.

Buon appetito!

4 commenti:

  1. La crostata è sempre un dolce graditissimo. Ti faccio tanti auguri per il tuo bimbo...sono anche i miei tempi, vale a dire fine agosto :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. bentornata cara!! aspettiamo le foto del pupetto!!! in bocca al lupo baci!

    RispondiElimina
  3. Sei un'eroina,con questo caldo!In bocca al lupo e tante buone cose!Per te e il pupo.Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  4. Che bello rilleggerti e che bello sapere che va tutto bene ^_^
    La data si avvicina, che emozione....un bacio Valeria

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.