Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

20/01/11

Pere

In questi giorni abbiamo postato un sacco di ricette con le pere così ho deciso di mettere una carrellata delle varietà principali, alcune dritte su come sceglierle e conservarle e alcune caratteristiche principali.

La pera è senza dubbio uno dei frutti più antichi ancora coltivati. Ha una pianta robusta, con radici lunghe più di 20 metri, si adatta ad ogni terreno e condizione climatica.

Grazie alla presenza di numerose varietà, è un frutto sempre disponibile, la cui raccolta viene effettuata durante tutto l'anno.

VARIETA' INVERNALI:
- Passa Crassana: si presenta arrotondata, dalla buccia gialla, acidula e fortemente aromatica.

- Decana d'inverno: grande, con buccia verde chiaro e con sfumature tendenti al giallo punteggiata da macchie rossastre.

VARIETA' AUTUNNALI:
- Conference: frutto di medie dimensioni, con buccia verde/gialla tendente al bronzo, puntinata di scuro a maturità avanzata. La polpa è bianco giallastra, succosa, dolce e aromatica. Se raccolte a maturazione appena iniziata, queste pere possono essere conservate in frigorifero per 4/5 mesi.

- Abate: grosse, con buccia giallastra macchiata di rosso, indice di prolungata esposizione al sole e di maturazione conclusa. La polpa è bianca, molto succosa, zuccherina e aromatica. Si raccoglie tra la fine di agosto e l'inizio di settembre.

- Kaiser: frutti molto grandi, buccia gialla, ruvida e puntinata di marrone. Si raccoglie a settembre.

- Decana del comizio: grande, con buccia giallo/verde, liscia e ricoperta di lenticelle. Polpa bianca, fine e acidula. Si raccoglie nella seconda decade di settembre e puo' essere conservata in frigorifero per 3 mesi.

- Rosada: forma tondeggiante e dalla buccia giallo/rosa, polpa soda e succosa. Si raccoglie in ottobre e se conservata in frigo può essere consumata fino a metà marzo.

VARIETA' ESTIVE:
- Guyot: pere piuttosto grandi, buccia gialla e ruvida. Polpa succosa, zuccherina e molto morbida.

- Williams: Sono tra le più conosciute e consumate. Hanno la buccia verde chiaro, tendente al giallo arancio in base al grado di maturazione. La polpa è bianca, succosa e zuccherina. Questa varietà è ideale per realizzare succhi e confetture.

SCEGLIERLE E CONSERVARLE:
Poichè le pere si ammaccano facilmente, è bene sceglierle dure e sode, ancor meglio se acerbe e portarle a maturazione in casa. Si conservano in frigorifero, avendo cura di tenerle chiuse in un sacchetto di carta lontano da verdure a foglia che durante la maturazione liberano l'etilene (causa del deterioramento).
CARATTERISTICHE NUTRIZIONALI:
Le pere non sono molto caloriche, sono ricche di fibra insolubile, non hanno un particolare contenuto vitaminico ma hanno una discreta quantità di potassio.


1 commento:

  1. ciao Lisa,grazie per queste dritte,lo sai che non conoscevo tutte le varieta'??un abbraccio!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.