Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

03/09/12

Plumcake ricotta e pesche (senza uova)

Foto by Adriano D'Amico - piatto Eco bio shopping


Ciao a tutti, la gravidanza avanza e ormai siamo andati oltre la scadenza.
Nonostante questo il mio bimbo non ne vuole proprio sapere di venire al mondo quindi trascorro le mie (spero) ultime giornate con il pancione a casa così da essere pronta quando sarà il momento.

Sto sperimentando diverse ricette e quella di oggi è nata dal fatto che ormai non prendendo la macchina per fare la spesa mi sto riducendo ad arrangiarmi con quello che mi rimane in frigo, per cui oggi dopo vari ripensamenti ho deciso di provare questo plumcake con ricotta e pesche senza l'utilizzo di uova.
La scelta di non utilizzarle è dovuta al fatto che le ho terminate!

Senza volerlo però farò felice gli intolleranti alle uova o semplicemente chi non le ama.

Beh... Provatela e ditemi come vi sembra!

Nota: La particolarità di questo dolce sta nel fatto che richiede davvero pochissimo tempo per la preparazione e non necessità obbligatoriamente di una impastatrice automatica; infatti, nonostante io c'è l'abbia ho scelto comunque di utilizzare una bacinella e un frustino.

Ingredienti:
200 gr. Di zucchero semolato

250 gr. Di farina 00
250 gr. Di ricotta di mucca
1 bustina di vanillina
150 gr. Di latte parz. scr.
1 bustina di lievito per dolci
1 scatola di pesche sciroppate
Zucchero a velo


In una bacinella amalgamate lo zucchero con la farina setacciata, la ricotta e il latte.
Unite poi la vanillina, il lievito e delle pesche sciroppate a pezzettini.
Mescolate bene e versate il tutto in uno stampo da plumcake imburrato.
Sbattete lo stampo con il composto all'interno sul tavolo in modo da livellarlo bene.
Se volete, decorate a piacere la superficie con delle fettine di pesche sciroppate e infornate a 160 gradi per 40 minuti (forno statico) facendo sempre la prova stecchino per esser sicuri che sia cotto.

Lasciate freddare il plumcake, sformatelo e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Buon appetito!

7 commenti:

  1. Senza uova! Non l'avrei mai detto.
    Pazienza, capisco che ormai non ce la farai più, il peso aumenta e la stanchenzza pure, ma ormai ci sei. Almeno il caldo è finito ;-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. buonissimo il plumcake con le pesche!! oggi a merenda posso passare da te?? :-)

    RispondiElimina
  3. Eccomiii, Appena ho visto la foto del lievito madre mi sono unita anche io .Ancora non l'ho sperimentato , mi faccio un pò prendere dalle paure ma entro il 2013 lo devo fare...a dicembre finisce il mondo? pazienza!!

    RispondiElimina
  4. Da oggi ci sono anch'io tra i tuoi fans!Complimenti per il tuo blog,lo trovo molto bello.Se ti va passa a trovarmi nella mia cucina,mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
  5. Ciao, che fantastica ricetta :) Bravissima! Passa anche da me se ti va e unisciti ai lettori .. Abbiamo bisogno di supporto! Eccoti il link : http://duecuorieunapadella.blogspot.it/
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. che bella questa ricetta....senza uova!
    Mi piace!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.