Se non vuoi perderti nemmeno una ricetta unisciti al mio blog!

Stai cercando una ricetta?

Lisa

Benvenuti nella mia cucina!
Non c'è niente di più appagante che vedere i miei ospiti soddisfatti dopo aver mangiato uno dei miei piatti.

28/10/11

Kugelhupf tedesco


Quando è autunno mi viene sempre voglia di trascorrere un paio di giorni in qualche paesino tipico tedesco, per ammirare la bellezza dei luoghi e assaggiare i loro piatti tradizionali, purtroppo però, come dicevo qualche tempo fa a causa del lavoro o di altri impegni è difficile ricavare queste giornate quindi ho pensato di riprodurre qui in Italia uno dei loro dolci tipici: il Kugelhupf.

Ingredienti:
5 uova medie
1 pizzico di sale
280 g di zucchero bianco
150 g di burro ammorbidito
250 g di farina (per me Molini Rosignoli)
60 g di fecola
1 bustina di lievito vanigliato
160 ml di latte (per questo dolce ho utilizzato il latte in polvere Naturei)


Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma questi ultimi con un pizzico di sale e lasciateli da parte mentre preparate il resto del dolce.

Ora create un composto spumoso unendo i tuorli con lo zucchero e piano piano aggiungete tutti gli altri ingredienti partendo dal burro ammorbidito, poi la farina e la fecola setacciate insieme al lievito e infine il latte (come dicevo sopra ho utilizzato il latte in polvere che ho unito all'acqua seguendo le dosi riportate sulla confezione).
Una volta finiti gli ingredienti riprendete gli albumi montati a neve e uniteli al composto mescolando piano dal basso verso l'alto per non smontarli.

Preriscaldate il forno a 170° e infornate per almeno 40 minuti.
Con questa dose ho sfornato 2 Kugelhupf di medie dimensioni.



Lasciate intiepidire il dolce, spolverizzatelo con dello zucchero a velo e servitelo per la pausa caffè o subito dopo pranzo.
Questo è un consiglio ma potete mangiarlo a qualsiasi ora! Io ci faccio anche colazione!
Da aromatizzare a piacere con aggiunta di cioccolato in gocce, uvetta, frutta secca o glassa.

8 commenti:

  1. è sicuramente fantastico...mi ricorda la fraganza del pandoro...ciao.

    RispondiElimina
  2. Accipicchia è favoloso, sofficissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ciao Lisa, ho appena scoperto il tuo blog e mi sono aggiunta ai sostenitori con gran piacere.
    Questo dolce l'hai preparato meravigliosamente. Mio figlio, per lavoro, è spesso in germania e devo dire che è buonissimo. I miei complimenti!

    RispondiElimina
  4. che bello e alto ti è venuto, una meraviglia.
    Voglio provare a farlo anche io...

    RispondiElimina
  5. Accipicchia, ma questo Gugelhupf ti è venuto una meraviglia! E chissà che buono!

    RispondiElimina
  6. @ Max, l'ho notato quando me l'hai detto tu, ricorda davvero il pandoro!

    @ Batù, mi fa piacere che il mio blog ti piaccia: queste sì che sono soddisfazioni!

    @ Simo, è diventato davvero alto, merito degli albumi supermontati e del lievito!

    @ Claudia, grazie mille, ti confermo che è buonissimo!

    RispondiElimina
  7. Che bontà e che bella!!
    me la segno bravissima baci

    RispondiElimina
  8. Mi sta venendo fame solo a guardarlo!!!

    http://makeupnonsolo.blogspot.com/

    RispondiElimina

Grazie per essere passato da me!
La mia ricetta ti è piaciuta? Ti và di lasciare un segno del tuo passaggio?
I tuoi commenti fanno crescere il mio blog.